Stampa la pagina | Close Window

argie 15 a Calasetta

Printed From: Nautikit
Category: Barche
Forum Name: Argie Club
Forum Discription: Le derive: Argie 15, Argie 10, Dixi Dinghy
URL: http://www.nautikit.com/newforum/forum_posts.asp?TID=344
Printed Date: 17 Giu 2019 alle 20:46
Software Version: Web Wiz Forums 8.03 - http://www.webwizforums.com


Topic: argie 15 a Calasetta
Posted By: miki
Thread: argie 15 a Calasetta
Date Posted: 11 Ott 2007 alle 00:15
ciao a tutti sono michele dalla sardegna. 
ho cominciato da poco la costruzione di un argie 15.
avrò sicuramente bisogno del vostro supporto,
intanto ecco le prime immagini...
abbiamo iniziato con il modellino scala 1:5
 
 
questo è l'inizio della vera barca, potete notare i giunti a lapazza e le fascette da elettricista per unire i pannelli
 
 
ed ecco a che punto siamo arrivati dopo circa 20 giorni di lavoro... a presto
ps: il cantiere è una casetta di campagna,
anche questa...autocostruita!!!



Risposte:
Posted By: mariobios
Date Posted: 11 Ott 2007 alle 16:16
Mi sembra che tu stia facendo un ottimo lavoro,complimenti!
(sempre più numerosi i costruttori Sardi)
Ciao!
Mario.
 


Posted By: crispilo
Date Posted: 11 Ott 2007 alle 17:42
e se ci scappasse un raduno di argie e altri barchini autocostruiti in Sardegna nel 2008...
chiedendo per tempo io un circolo velico con spiaggia annessa che li ospita per il week-end lo potrei avere a disposizione .....

ciao
Crispilo


Posted By: mariobios
Date Posted: 11 Ott 2007 alle 21:53
Vai pure,Crispillo,a costo di venire in carrozzina,ci tengo!
Ciao!
Mario.


Posted By: miki
Date Posted: 12 Ott 2007 alle 18:51
se quando sarà finita... galleggerà... io e la mia aiutante (e dolce metà) Tiziana, saremo lieti di partecipare ad un eventuale raduno!!


Posted By: crispilo
Date Posted: 12 Ott 2007 alle 19:23
e perchè non deve galleggiare????... è in legno!!!!
LOL LOL LOL LOL LOL  LOL  LOL  LOL  LOL

buon lavoro
Crispilo


Posted By: miki
Date Posted: 12 Ott 2007 alle 21:07
una domanda: le panche laterali con le parattie interne posso incollarle solo con la cordonatura di resina adittivata o c'è bisogno anche della lana di vetro come nelle giunture dello scafo???


Posted By: mariobios
Date Posted: 13 Ott 2007 alle 18:06

Io CREDO,Miki,che sarebbe meglio procedere anche con resinatura di nastro...Almeno,io farò così sul mio Argie 10'.Ma CREDO che Leo sia il più adatto a risponderti.

Ciao!

Mario



Posted By: Leo
Date Posted: 16 Ott 2007 alle 09:51
Originally posted by miki

una domanda: le panche laterali con le parattie interne posso incollarle solo con la cordonatura di resina adittivata o c'è bisogno anche della lana di vetro come nelle giunture dello scafo???
 
Ormai conoscete il progetto meglio di me Wink
Immagino che le panche poggino sui correnti o comunque su cornici di sostegno, per cui potrebbe non essere necessario applicare il nastro su cordoli ma io lo farei comunque.
 
ciao
Leo
 
 


Posted By: MAX RE
Date Posted: 16 Ott 2007 alle 23:56
Ciao Miki, pensavo di essere matto a costruire una barca in giardino, mai avrei pensato alla cucina!!!!Thumbs%20Up


Posted By: Rik
Date Posted: 19 Ott 2007 alle 22:51
Ciao Miki!!!
Come dice Mario, siamo sempre più numerosi!!
Ultimamente ho davvero poco tempo, ma non potevo non darti il mio benvenuto!!
Buon lavoro anche a te!!!

A presto

Riccardo


Posted By: miki
Date Posted: 21 Ott 2007 alle 22:49
grazie a tutti per l'accoglienza....Smile..vi mando una foto della struttura interna del mio argie .
grazie alla famosa insicurezza del principiante, ho voluto  rinforzare bene la struttura... cosa ne pensate?
(fino ad ora ho usato 13 kg di epossidica..CryCryCryCry)


Posted By: miki
Date Posted: 03 Set 2008 alle 22:55
ciao a tutti,
siamo tornati per farvi vedere qualche foto della nostra barchetta "PANGEA".
l'abbiamo provata in diverse condizioni, dalla bonaccia alla maestralata da 25 nodi con una bella onda.
siamo anche riusciti a scuffiare......(una strambata mal riuscita), non vi dico la fatica per vuotarla!
vi mando qualche foto
pronta per il varo
prova delle vele appena ritirate
prime prove in acqua
all'ormeggio all'alba
la neonata accanto alle vecchiette a vela latina( la più anziana è del 1928)
 
 


Posted By: dovilio
Date Posted: 04 Set 2008 alle 13:49
Very very compliments.
Ma dimmi un po'! L' albero lo hai autocostruito? E le vele?
 
Ciao
Andrea Betti


Posted By: Musonero
Date Posted: 04 Set 2008 alle 16:43
Complimenti per la barca veramente ben riuscita e con un grado di finitura veramente eccellente.
Mi piace moltissimo anche la foto dell'ormeggio, lascia scorrere i pensieri.
Veramente ancora complimenti.
Giovanni


Posted By: domenico
Date Posted: 05 Set 2008 alle 11:45
che meraviglia...

secondo me se avessi tappato tutti i buchi sotto le panche avresti faticato meno a svuotarla, vero?

qual'è stata la cosa più difficile da realizzare?

buon vento


Posted By: miki
Date Posted: 05 Set 2008 alle 14:09

grazie per i complimenti,

l' albero l'ò "cannibalizzato" da un vecchi tempest ,

era un albero in alluminio da  8,5 metri dal quale ho ricavato albero e boma.

le vele sono fatte da un velaio.
la cosa più complicata da fare sono state le rifiniture( compresi i buchi sotto le panche)
un'altra cosa mooolto complicata è stata quella di trovare l'albero.
quì in sardegna, che ne sappia io, non c'è nessuno che venda profili per alberi,
ho contattato qualche ditta che ho trovato su internet, qualcuna non aveva profili così piccoli, qualche altra mi doveva far avere un preventivo ma poi nessuno si è fatto sentire.
l'autocostruzione mi è molto piaciuta, adesso vorrei intraprendere la costruzione di un' IDEA 19 ma ho una paura:
riuscirò a trovare l'albero? qualcuno sa darmi qualche indicazione?
 
 


Posted By: galber
Date Posted: 05 Set 2008 alle 15:08
Originally posted by miki

"...l'autocostruzione mi è molto piaciuta, adesso vorrei intraprendere la costruzione di un' IDEA 19 ma ho una paura..."


Ciao Miki, tanto per confermare il vecchio detto che ...l'appetito vien mangiando...

Vorrei avere un quarto del tuo spirito di iniziativa per iniziare la mia autocostrruzione, ma...

Complimenti vivissimi, continua così e on aver paura che i problemi poi si risolvono.



Originally posted by miki

"...l'autocostruzione mi è molto piaciuta, adesso vorrei intraprendere la costruzione di un' IDEA 19 ma ho una paura..."


Ciao Miki, tanto per confermare il vecchio detto che ...l'appetito vien mangiando...

Vorrei avere un quarto del tuo spirito di iniziativa per iniziare la mia autocostrruzione, ma...

Complimenti vivissimi, continua così e on aver paura che i problemi poi si risolvono.



Ciao e BV
galber


Posted By: miki
Date Posted: 17 Dic 2008 alle 20:18

eccomi di nuovo fra voi...

mentre aspetto il momento giusto per iniziare i lavori dell'idea 19, mi è venuta in mente una cosa..

vorrei fare un doppio fondo alla mia argie 15 per renderla autovuotante, sia dopo l'esperienza della scuffia e sia perchè con le pioggie mi si è molto riempita.

c'è qualcuno che l'ha gia fatto? o che posa darmi qualche consiglio? ciao a tutti  e auguroni di buon natale.



Posted By: dovilio
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 08:40
Ciao
Io per svuotarla dall' acqua, metterò uno svuotatore vicino alla deriva. Questo però funziona solo in navigazione, perchè si crea una depressione che permette all' acqua di uscire. Per le piogge, non è meglio un telo che ricopre tutta la barca?
A presto
Andrea B.


Posted By: miki
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 13:19
se scuffi, lo svuotatore non credo riesca a risolvere il problema, la barca si riempie fino al bordo.... qualche migliaio di litri...
poi dipende dall'uso, a me piace il vento, cerco sempre il limite.
in 3 mesi di utilizzo estivo sono riuscito già a scuffiare(per una brutta strambata con molto vento) e a farla riempire un bel pò diverse volte sempre per colpa della mia "incoscenza".
se la usi nel modo per cui è stata progettata, quindi passeggiate con vento medio-debole, non credo serva nemmeno lo svuotatore perchè è una barchetta molto stabile ed asciutta...secondo me va benissimo una bella spugnia e un secchiello.
anche con molta onda è sempre bella stabile e bagna poco...
ma se cerchi il limite....
 


Posted By: dovilio
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 14:13
Qualche migliaia di litri............e non è affondata? Allora sei pronto per la V.O.R.! A parte gli scherzi, i 470 hanno due sportelli a poppa per far uscire l' acqua, ma anche in questo caso servono solo quando sei in alaggio.
Se mi dici che ti piace andare oltre il limite, credo che anche un doppio fondo, non ti aiuterà molto. Se scuffi l' acqua entra in ogni caso. E poi anche ad avere una sentina, devo metterci una pompa, quindi una batteria.......meglio un secchio.
Ciao
Andrea B


Posted By: galber
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 15:11
Penso che se il doppiofondo si può posizionare leggermente sopra la linea di galleggiamento l'acqua imbarcata viene scaricata direttamente a mare per sola gravità dagli ombrinali.

Ciao,
Alberto


Posted By: miki
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 15:27

non ho fatto i conti ma il volume interno totale dell'argie 15 non credo sia inferiore ai 2 metri cubi...quindi se si sottrae il volume delle riserve di galleggiamento (circa 350 lt a occhio)e si riempie fino all'orlo il pozzetto..

come dice galber, al doppio fondo dovrebbero essere aggiunti degli ombrinali(magari a poppa) sopra la linea di galleggiamento... come sulle barche autovuotanti..
x dovilio, cosa è la VOR??


Posted By: dovilio
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 15:36
Volvo Ocean Race!!
Non ho ben capito il discorso degli ombrinali, (stiamo parlando di una deriva non di un cabinato) ma seguirò attentamente gli sviluppi dei lavori.

A presto

Andrea B


Posted By: miki
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 15:58
ombrinali, svuotatori, chiamali come vuoi....intendo dei fori che dal pozzetto attraversano la panca di poppa per vscire dallo specchio, simili a quelli del 470 ma sopra la linea di galleggiamento, a filo del "nuovo fondo"
per la VOR non posso partecipare, mi mancano le luci di via...
forse in una prossia vita...
 


Posted By: domenico
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 20:01
Originally posted by galber

Penso che se il doppiofondo si può posizionare leggermente sopra la linea di galleggiamento l'acqua imbarcata viene scaricata direttamente a mare per sola gravità dagli ombrinali.

Ciao,
Alberto


questo è senz'altro il metodo più comodo, cosi' diventa autovuotante,
ma... dopo le ginocchia ti arrivano in bocca quando stai seduto, o sbaglio?


Posted By: miki
Date Posted: 18 Dic 2008 alle 20:47
non lo so, devo prendere due misure.. certo è che sarà da sollevare di almeno una quindicina di centimetri... credo
comunque io in navigazione sono quasi sempre seduto sul bordo con le cinghie ai piedi , quindi in quella posizione credo che ci si troverebbe a stare più comodi...
seduti sulle panche non sò
 


Posted By: galber
Date Posted: 19 Dic 2008 alle 19:11
Una quindicina di centimetri? Penso che forse ne possono bastare la metà e anche meno se la linea di galleggiamento che si vede tracciata a poppa é effettiva.

Qualche cm di pendenza alzando un pò il doppiofondo verso prua e lo svuotamento sarebbe assicurato, senza svuotatori, pompe e batterie...


Posted By: miki
Date Posted: 19 Dic 2008 alle 19:31
non h il progetto sotto mano ma ti posso dire che la linea di galleggiamento è come quella di progetto.
se fosse così non ci sarebbe nemmeno il problema delle ginocchia nel mento..
e si potrebbero ,secondo me, anche eliminare i listelli nel fondo per metterli nella parte interna, fra fondo e doppio fondo.
lo scafo risulterebbe certamente molto più idrodinamico 


Posted By: galber
Date Posted: 19 Dic 2008 alle 19:46
Mah, i listelli sul fondo li lascerei dove sono, perchè oltre alla funzione di irrigidimento del fondo hanno sicuramente anche quella di migliorare la direzionalità, avendo la barca un fondo sostanzialmente piatto soprattutto in fase di partenza, approdo e su bassi fondali, con deriva e timone sollevati, i listelli esterni possono tornare utili per migliorarne il controllo.

Ciao,
Alberto


Posted By: miki
Date Posted: 19 Dic 2008 alle 19:51
ma, per la direzionalità non so, senza deriva sembra comunque una saponetta, riesci al massimo a fare un lasco, per il traverso non se ne parla nemmeno ha ha ha se metti la prua di bolina cammina come i granchi


Posted By: timcowell31
Date Posted: 24 Feb 2019 alle 13:38
鈥淭he fact is, an informal person may not have the desire to suddenly wear a complicated, https://www.vdressy.com/Plus-Size-Wedding-Dresses/ - plus size lace wedding dresses , traditional white gown,鈥?Ely said. Which was probably always true. The difference is that now brides realize they have a choice.
But the true roots of prom — short for “promenade” — are as a rite of passage, https://www.lalamira.com/Cheap-Bridesmaid-Dresses-c7/ - bridesmaid hair piece , http://www.admindoc.ru/eobi/E_GuestBook.asp - ROacv77wed , debuting at Northeast colleges such as Harvard University and Amherst College in the mid- to late 19th century, as relatively simple farewell dances for graduating classes. The practice skewed younger in the decade that followed, https://www.lalamira.com/Cheap-Bridesmaid-Dresses-c7/ - wine bridesmaid dresses long , emerging as a teen tradition at high schools by the 1940s. Proms are held at some Canadian high schools, and they have also caught on to a lesser extent — and with a younger demographic — in the past decade or so in the U.K., http://www.pika.fr/phpbbforum - A bride on a budget can find , https://www.vdressy.com/Cheap-Homecoming-Dresses-c22/ - homecoming dresses under 100 , although it hasn’t expanded much farther globally.
Invited to a party but not sure what to wear? If so then you can go online and buy party wear dress. There you will get wide range of options in party wear dresses to choose from. You can buy party wear dresses for girls online at Majorbrands.in. It is one of the leading online shopping stores of India. This web store carries an exclusive collection of party wear dresses for girls to choose from. Here you will get plenty of options in terms of colors, designs and styles to choose from, http://www.ilcavalieredellavallesolitaria.com/tiki-view_blog_post.php?find=&blogId=8&offset=60&sort_mode=created_desc&postId=1442&show_comments=1/tiki-index.php/ - black wedding dress ball gown , https://www.vdressy.com/Wedding-Dresses-c2/ - petite wedding dresses for older brides , so choose the best piece that would help you stand out from the crowd.




Stampa la pagina | Close Window

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version 8.03 - http://www.webwizforums.com
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide - http://www.webwizguide.info