Argomenti AttiviArgomenti Attivi  Mostra la lista degli iscrittiLista Iscritti  CalendarioCalendario  Cerca ne ForumCerca  HelpHelp       RegistratiRegistrati  LoginLogin

 

Home     catalogo materiali    piani di costruzione    vecchio Forum    costruzioni      chi siamo       normativa      faq      mappa

 

Racers
 Nautikit Forum :Barche :Racers
Message Icon Topic: idea19 Vs Explorer20 Rispondi Invia un nuovo messaggio
Page  of 2 Next >>
Author Message
Adriano
Newbie
Newbie
Avatar

Iscritto: 11 Gen 2008
zona (provincia): Venezia
Online Status: Offline
Messaggi: 1
Quota Adriano Replybullet Topic: idea19 Vs Explorer20
    Posted: 11 Gen 2008 alle 19:14
E' da un anno che seguo questo forum e la passione per la vela,e l'autocostruzione,mi sta prendendo sempre più.Sondando il "terreno":
Qualcuno sa dirmi quale differenze sostanziali in termini di MARINITA' e prestazioni di tipo velocistico ci sono o ci possono essere tra l'idea 19 e l'explorer20 evidentemente alla lunghezza f.t. ?
 ( http://www.cantierino.it/Areview/Explorer/Explorer.html) oltre
Qualcuno ha un diagramma polare dell' idea 19?
E' difficile che qualcuno abbia esperienza su entrambe le imbarcazioni,ma magari qualche idea interpretando i disegni e foto in base alle proprie esperienze da marinai potrebbe saltar fuori.Noo?
Ringrazio e saluto.



IP IP Logged
Leo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 05 Ago 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 951
Quota Leo Replybullet Posted: 12 Gen 2008 alle 10:41

Ciao Adriano,

Innanzitutto, grande rispetto per un cantiere come Coop Nautica  che fa certamente "barche d'autore".

 
Devo dire che attendo con ansia un confronto in acqua tra il nostro Idea 19 e l'Explorer 20. Mi aspetto prestazioni abbastanza simili, con una supremazia dell'Idea 19  Wink sul passo, alla lunga distanza (e quindi in altura).
 
Non mi pare che siano state realizzate delle polari ma il test realizzato da "Gnappetta" alla Carthago Dilecta Est (regata d'altura certamente impegnativa per un barchino di 6 metri) ha dimostrato che l'Idea 19 ha grandissime doti di velocità e governabilità, oltre che di sicurezza e marinità. L'inconveniente al timone che ha portato "gnappetta" al ritiro riguardava un accessorio commerciale, facilmente sostituibile...   
 
ciao
Leo
 
 
 
 
IP IP Logged
galber
Senior Member
Senior Member
Avatar

Iscritto: 26 Ott 2007
Online Status: Offline
Messaggi: 305
Quota galber Replybullet Posted: 12 Gen 2008 alle 12:40
Ho visto un Explorer 20 dal "vivo" (purtroppo solo su un invaso) insieme a un amico che intendeva aquistarlo.
A parte l'impressione di "leggerezza" forse perchè abituato alla solidità del Comet, la struttura a sandwuich dovrebbe dare comunque tutta la sicurezza e la robustezza necessaria.
L'Explorer 20 ai comprovati requisiti velocistici unisce il vantaggio degli interni veramente abitabili e, fatto quasi unico in un 6 metri da regata, offre 4 comode cuccette che senza contorsionismi ne consentono sicuramente l'utilizzo anche in brevi crociere.

Non ho ancora visto un Idea19 che da foto e disegni é una vera tentazione, e un'ottima barca che realizza perfettamente un accettabile compromesso di abitabilità in ridotte dimensioni e la possibilità di impiego in altura, e anche se sulla carta pagherebbe 200 kg di peso in più e 50 cm di lunghezza in meno al galleggiamento, il confronto in regata sarà comunque tutto da vedere.

Ciao,
Alberto
IP IP Logged
crispilo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 12 Set 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 1499
Quota crispilo Replybullet Posted: 14 Gen 2008 alle 13:13
eh, l'explorer, gran bel progetto, era una belle barche di riferimento, la principale, durante la progettazione di idea 19; le principali differenze secondo me riguardano la stabilità; idea 19 pesca di più , ha più zavorra in chiglia, e, probabilmente, riesce a tenere tela per 4-5 nodi in più di vento reale rispetto all'explorer 20 prima di dover ridurre; ragionando ad occhiometro darei un vantaggio diprestazioni all'explorer sui venti leggeri e a idea 19 dai 12 nodi in sù; sui pesi a dire il vero ho solo i dati di "gnapetta" in alluminio, ma è stata davvero iper-sovra-strutturata dal cantiere, io credo che alla fine la differenza di peso tra quelle che andranno in acqua questa estate e l'explorer sarà piuttosto bassa, ben lontana dai 200 kg, secondo me più vicina ai 70-80 kg.
Chissà che il confronto in acqua non si riesca a relaizzare entro fine anno, mi piacerebbe comparare questi due barchini.
Altra differenza fondamentale: idea 19 è davvero un progetto per autocostruttori, l'explorer al massimo lo assembli, non lo costruisci.

ciao
Crispilo
IP IP Logged
galber
Senior Member
Senior Member
Avatar

Iscritto: 26 Ott 2007
Online Status: Offline
Messaggi: 305
Quota galber Replybullet Posted: 15 Gen 2008 alle 10:49
Ciao Crispilo,

E' vero, l'explorer si allestice soltanto, ma per modo di dire, perchè uno scafo stampato con elementi di arredo facenti parte delle strutture di rinforzo lascia poco da aggiungere, e quello che ho visto non aveva all'interno praticamente nulla oltre all'impianto elettrico per le luci di via e la illuminazione interna. Praticamente era privo di impianto idrico e blocco cucina, insomma un kit navigante munito di cuscineria e del wc chimico.

L'Idea 19 anche se è stato progettato per l'autocostruzione è comunque piuttosto complesso (e anche costoso) da costruire con lo streep-planking, e dal listino della TLY costa quasi quanto un minitransat, tanto che forse converrebbe quasi costruirlo in lamellare. Oppure, come dissi un'altra volta, si potrebbe vedere di costruirlo con il radius chine, come in pratica hanno fatto per la costruzione in alluminio. Forse così la costruzione potrebbe essere più facile, veloce ed economica, probabilmente risparmiando qualcosa anche sul peso senza mettere in crisi la robustezza, utilizzando se possibile un compensato di spessore un pò inferiore a quello dei listelli dello streep-planking, ma rispettando le sezioni di correnti e paratie. Che cosa ne pensi?

Ciao,
Alberto
IP IP Logged
Leo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 05 Ago 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 951
Quota Leo Replybullet Posted: 15 Gen 2008 alle 11:24
 
Come è stato già detto in passato, le linee d'acqua dell'Idea19 non consentono una realizzazione in radius chine, tanto varrebbe progettare una nuova barca...
 
Nonostante le apparenze, il metodo strip planking usato per l' Idea19  non è molto più complesso del radius chine, essendo anch'esso realizzato su paratie permanenti. La posa dei listelli di fasciame è un po' più lunga ma di poco: un paio di persone abili ci metterebbero forse una giornata in più !!!
 
Il Kit Idea19 TLY, forse il più completo, velocizza ulteriormente il lavoro. E vero che costa quasi quanto quello del Kit Didi Mini TLY ma la differenza di costo tra le due barche non è data tanto dal materiale di costruzione dello scafo quanto da rig e attrezzature per le barche complete: per il Didi Mini è esponenziale, guarda solo il suo piano di coperta, immagina quanto debbano costare albero e vele...  Wink
 
ciao
Leo
 
 
IP IP Logged
crispilo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 12 Set 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 1499
Quota crispilo Replybullet Posted: 15 Gen 2008 alle 11:33
eh, i prezzi delle barche finite , quante sorprese!!!
il kit di idea 19 costa circa quanto quello del mini, ma la barca finita e attrezzata costa circa la metà!!
Il mini ha un albero che costa il doppio, il triplo di attrezzatura di coperta, manovre correnti in spectra e kevlar al 90&,  più vele etc etc. ripetto ad idea 19; questo se vuoi attrezzarla come un mini, se poi ci metti su un rig da crociera hai solo sbagliato barca :-)
costruire idea 19 in lamellare sarebbe solo una complicazione rispetto allo strip planking; costruirla in radius vorrebbe dire revisionare pesantemente tutte le linee di carena, e dubito che verrebbe fuori con una carena così equilibrata, più le barche siono piccole più il radius chine mostra i suoi limiti; le strutture interne rimarrebbero circa le stesse, avresti solo meno seste a perdere; chi ha fatto idea 19 in alluminio non ha fatto una costruzione radius, purtroppo per lui, tanto è vero che si è dovuto rompere la capa per fare su ogni pannellino da saldare una doppia curvatura in opera; è arrivato alla fine dell'impresa solo perchè i saldatori, nel senso degli operai, che hanno fatto il lavoro sono bravissimi, e tutto il team lavora l'alluminioper professione.
Circa la complessità della costruzione sono d'accordo, idea 19 non è una costruzione semplice, a dispetto delle dimensioni, però viene fuori una barca moderna, bella e robusta; chi sta costruendo ora, tutti hobbisti che non partivano dal kit, varerà probabilmente ad inizio estate, quindi con meno di due anni sulle spalle per finire il lavoro, che poi non è un tempo così lungo per una barca a carena tonda, e con un livello di finitura dello scafo davvero davvero notevole.

ciao
Crispilo
IP IP Logged
gianma
Senior Member
Senior Member


Iscritto: 16 Set 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 200
Quota gianma Replybullet Posted: 15 Gen 2008 alle 19:39
l'eXplorer la progettato bertorello colui che ha progettato anche la mia barca...le barche mi piacciono tt e 2 in termini di intermi e vivibilità l'explorer vince ma è tutto da vedere sui campi di regataWink

Let Me Go a panarea
IP IP Logged
crispilo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 12 Set 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 1499
Quota crispilo Replybullet Posted: 16 Gen 2008 alle 10:59
mah, io ci ho passato un qualche paio d'ore dentro idea 19, sia nella versione in legno che in quella in alluminio con la tuga allungata per fare lavori vari, non ci si sta poi così male; e poi siamo tanto ma tanto sicuri che si va a passare le notti in una barca di 6m in 4 persone ??
E quante notti nella vita totale della barca ??
sulle barche in VTR, a mia personalissima esperienza, è meglio dotarsi di un ottimo aeratore o tenere tutto spalancato, senò ti piove dentro per la condensa... 

ciaooooooo
Crispilo
IP IP Logged
Slocum
Newbie
Newbie


Iscritto: 04 Mag 2011
Online Status: Offline
Messaggi: 1
Quota Slocum Replybullet Posted: 04 Mag 2011 alle 17:25
Buongiorno a tutti!
Sono passati più di 3 anni dalla pubblicazione di questo post e IDEA19 ha trovato meritatamente numerosi costruttori.
Riapro quindi la domanda originaria:
Abbiamo accumulato impressioni o dati sufficienti per poter definire le prestazioni di questa barca, magari nei confronti dell'Explorer20 ?
IP IP Logged
Page  of 2 Next >>
Rispondi Invia un nuovo messaggio
Versione Stampabile Versione Stampabile

Tu non puoi inviare nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi cancellare i tuoi messaggi
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
Tu non puoi creare sondaggi
Tu non puoi votare i sondaggi

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version 8.03
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide