Nautikit - Il catalogo nautico per la costruzione, l'allestimento e la manutenzione delle barche

 

   Home   Costruzioni    Approfondimenti   chi siamo    forum  newsletter  mappa   normativa

 Entra nel Forum di

 

 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Costruire un Tendalino

 

Costruire un tendalino è molto più facile di quanto si possa pensare.

L'immagine qui sotto, tratta dal catalogo Nuova Rade, ne dà l'idea.

Clicca sui particolari per vederli in dettaglio.

 

 

Basetta Attacco Coperta Terminale Terminale Giunto Autobloccante Giunto Autobloccante 2 ali Giunto Autobloccante 2 ali Giunto Autobloccante 1 ala Giunto Autobloccante 1 ala

 

Il disegno mostra solo una delle infinite possibilità in cui può essere costruito un tendalino; per cui, spazio alla fantasia...

Proviamo comunque a dare delle indicazioni generali da seguire per un corretto montaggio.

Stabiliamo  innanzitutto dove poggeranno le due basi della struttura:

  • al baglio massimo, più a poppa , più a prua, sulla consolle, sulla tuga; questo determinerà la larghezza del tendalino 

  • in orizzontale sul piano di coperta, sul bordo se sufficientemente largo (almeno 4 cm.), su una panca trasversale se la barca la prevede (una lancia o un gozzo), su un passamani.
  • in verticale, sulla murata interna dello scafo o, per tendalino di piccole superfici , sulla parete esterna di una eventuale consolle o tuga.

Scegliamo il tipo di basetta più adatto:

 

Da incasso in nylon,

composta dalla boccola  , dalla basetta e dal terminale .

Fare un foro con Ø25 mm. sul piano  con un trapano e una sega a tazza. 

Se la superficie è un vetroresina  rifinire il taglio con stucco epossidico. Il Gelcoat Filler in tubetto è l'ideale: è economico e facile da usare .

La boccola va sigillata sulla superficie con silicone, meglio poliuretanico, e fissata con 2 viti Ø4,8 autofilettanti  a testa svasata o con 2 viti metallo M5 a testa svasata e relativo dado.

La basetta và inserita nella boccola. A questa non è fissata in alcun modo. Sarà tenuta in posizione dai tiranti del tendalino.

Il terminale è incassato nella basetta e fissato con una vite a testa esagonale M5 x 26 e relativo dado. Sarà fissato al tubo con rivetti.

 

Su piastra in orizzontale

In ottone. Più facile da installare ma attenzione ai piedi se cammini scalzo e il tendalino non è montato !

Si usano terminali in nylon o ottone.

Su piastra in verticale

In acciaio inox, per pareti.

Si usano terminali in nylon o ottone.

Su tubo (corrimano o battagliola)

In nylon ad aggancio rapido (Ø25mm.) o in ottone, apribile (Ø22-25mm).

Si usano terminali in nylon o ottone.

Su gommone

Composta dalla ventosa in gomma e dalla basetta in nylon.

Meglio se incollata al tubolare.

Si usano la basetta e il terminale in nylon.

 

Continua al prossimo aggiornamento....