Argomenti AttiviArgomenti Attivi  Mostra la lista degli iscrittiLista Iscritti  CalendarioCalendario  Cerca ne ForumCerca  HelpHelp       RegistratiRegistrati  LoginLogin

 

Home     catalogo materiali    piani di costruzione    vecchio Forum    costruzioni      chi siamo       normativa      faq      mappa

 

Racers
 Nautikit Forum :Barche :Racers
Message Icon Topic: Novità: anteprima IDEA 800 Rispondi Invia un nuovo messaggio
<< Prev Page  of 7 Next >>
Author Message
miki
Senior Member
Senior Member
Avatar

Iscritto: 10 Ott 2007
Online Status: Offline
Messaggi: 263
Quota miki Replybullet Posted: 17 Mar 2010 alle 14:32
molto bella, rispetto alla piccolina, mi piacciono di piu i timoni posizionati più larghi, fuori dal piano del pozzetto.
IP IP Logged
galber
Senior Member
Senior Member
Avatar

Iscritto: 26 Ott 2007
Online Status: Offline
Messaggi: 305
Quota galber Replybullet Posted: 17 Mar 2010 alle 16:06
Veramene bella, con una linea interessante e  innovativa.
 
Sarà interessante vedere la disposizione degli interni e il rig per impiego nella crociera sportiva, ma la domanda principale che pongo riguarda le ore lavoro necessarie per la costruzione in strep-planking su una barca di 8 metri x3x1,60.
 
IP IP Logged
drmacchius
Senior Member
Senior Member


Iscritto: 24 Mag 2008
zona (provincia): Novara
Online Status: Offline
Messaggi: 184
Quota drmacchius Replybullet Posted: 17 Mar 2010 alle 19:13
.....a quando una versione "idea medium"di 22-23 piedi, baglio di 2 metri e mezzo, chiglia/deriva mobile e dislocamento sotto i 15 quintali (inm pratica carica e scarica da carrello nel finesettimana)?

.....lo so, non è ancora nata la secondogenita stiamo già qua a chiederti la terza....però 10 piedi di divariotra le due sorelline sono davvero tanti......
IP IP Logged
Pavlik
Groupie
Groupie
Avatar

Iscritto: 21 Nov 2008
Online Status: Offline
Messaggi: 61
Quota Pavlik Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 10:15
Molto interessante.
Proprio ieri stavo guardando il progetto K650, visto che ho letto un articolo de "Il giornale della vela". E da lì sono finito su un blog in cui ho trovato un link al Heol 7.40. Mi pare che questo progetto segua un po' quelle linee. Magari riducendo il progetto originale del 10 o 20 % si otterrebbero rispettivamente dei simil Heol o simil K650.....

Magari Crispilo potrebbe fare una veloce valutazione dell' effettiva  possibilità di apportare questo tipo di riduzioni.
IP IP Logged
drmacchius
Senior Member
Senior Member


Iscritto: 24 Mag 2008
zona (provincia): Novara
Online Status: Offline
Messaggi: 184
Quota drmacchius Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 13:39
...l'heol si avvicina molto di più del primo a quello che definisco "fast-cruicer d'latura sportivo"....

Il k650 è tirato come una moto GP......
IP IP Logged
Pavlik
Groupie
Groupie
Avatar

Iscritto: 21 Nov 2008
Online Status: Offline
Messaggi: 61
Quota Pavlik Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 14:00
Sì beh, da quanto mi è parso di capire il k650 non ha un sottocoperta....Visto che non ho visto il benchè minimo accenno di tuga. L'Heol invece mi sembra sicuramente più vicino come filosofia. Inoltre anche come misure si discosta di "appena" il 10% dall' idea 800.... Quindi forse è anche più fattibile l'idea di ridurlo proporzionalmente nel caso si volessero misure da barca carrellabile.

Io poi non sono esperto in autocostruzione. Sono andato qualche giorno a Treviso ed ho aiutato un costruttore che si sta facendo un Didi34, con il metodo radius chine. Sembrerebbe alla mia portata, mentre lo stripe planking mi da l'idea di un metodo decisamente più laborioso e lungo. Magari garantisce maggior solidità? O magari è solo un mio preconcetto?
IP IP Logged
Pavlik
Groupie
Groupie
Avatar

Iscritto: 21 Nov 2008
Online Status: Offline
Messaggi: 61
Quota Pavlik Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 14:23
Come sempreil limite, almeno per quel che mi riguarda,  sono i prezzi. Sicuramente giustificati, ma in valore assoluto un po' proibitivi. L' Heol, ho letto in giro, costicchia: 37 mila euro, presumibilmente franco cantiere. Quindi aggiungendo l'attrezzatura, l'elettronica, le vele, su velablog stimava non meno di 50 mila... Insomma.... Insomma... un "giocattolo" non esattamente per tutti.... Magari con l'autocostruzione di un'idea 800, con il calcolo empirico del 50% del prezzo di una barca costruita da un cantiere, si potrebbe pensare di stare attorno ai 20-25mila per la barca pronta a navigare !?
IP IP Logged
crispilo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 12 Set 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 1500
Quota crispilo Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 20:55

i calcoli di pavlik sui costi direi che mi sembrano davvero  realistici, gli stessi che a spanne ho fatto anche io, con una lista materiali in mano in un prossimo futuro li potremo fare meglio;

 per i piani avevo già deciso di mettere l'opzione "riscalabilità" entro il 5% verso l'alto e il basso, quindi alla fine dei conti si può spaziare per la lunghezza da uno scafo di 7,60m a uno di 8,40.
Mi sono dimenticato di dirlo , ma ovviamente quando parlo di racer intendo per regate lunghe, mettersi a fare a sportellate tra le boe con un "chiattone" simile avrebbe poco senso!
 
visto che si parla di altrre barche vi dico quelli che sono stati i miei riferimenti progettando idea800: pogo 8.50, Bepox 700 e 750, i mini transat, i cass 9.50, elan 310 e first 25.7 e 27.7
 
Sugli interni ci sto lavorando, ci sarà un bagnetto separato (mogli e fidanzate udite udite !!!), una cuccettona doppia a poppa una a V a prua e una dinette trasformabile, il tutto abbastanza leggero ed essenziale .
Circa le ore di lavoro difficile quantificarle, direi probabilmente il 30-40% in più rispetto a idea 19, probabilmente il 30-40% in più anche rispetto al petrel 28, per parlare di barche di dimensioni simili, in realtà solo il guscio dello scafo è più complesso, pozzetto coperta e tuga vanno via lisci a forza di pannellature di compensato;
lo strip planking non è "il diavolo" una volta presa la mano alla posa dei listelli si va via non poi così lenti, e poi non ci si può sempre viziare con il radius chine ! 
Sinceramente non credo per nulla nella carrellabilità di una barca superiore ai 6 metri, alla fine si finisce per trasportarla una volta l'anno, di sicuro non la porti avanti e indietro con disinvoltura (patente E, carrello, una macchina potente, albera e disalbera...) e poi 11 e fischia metri di albero con due crocette non li metti su come se niente fosse. 
Idea 19 per me è il limite superiore della carrellabilità, oltre a parlare di barche carrellabili ci si piglia solo in giro, parere personale.
Chi gira l'italia con un melges 24 attaccato dietro, per necessità di stare in un certo circuito di regate credo capisca bene cosa sto dicendo.
IP IP Logged
FrancoB
Newbie
Newbie
Avatar

Iscritto: 01 Ott 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 20
Quota FrancoB Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 21:45
Complimenti, molto elegante, molto bella..
e che rendering!
A me ricordava un po il Class 950 che era esposto al salone, ma piu in bello.
Come lo immagini l 'utilizzo ideale di questo modello?
Per la carellabilità al massimo 22' .. è un altro genere..
.. indispensabile è il viaggio ..
IP IP Logged
crispilo
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

Iscritto: 12 Set 2006
Online Status: Offline
Messaggi: 1500
Quota crispilo Replybullet Posted: 18 Mar 2010 alle 22:08
al salone c'era l'akilaria 9,50 , bellissima !!!
son rimasto un mezz'oretta a studiarmela Tongue
 
utilizzo ideale di idea 800 ???
mmmmmm, vediamo, per la crociera veloce, magari col piano velico più tranquillo, adatta a persone alle quali piacciono le barche sportive e le sensazioni di velocità, e anche andare a vela per il 95% del tempo, a costo di stare con interni un pò spartani e prendersi un pò di spruzzi d'acqua in pozzetto ogni tanto, oppure in chiave più agonistica per regate lunghe, con equipaggio di 2-4 persone a bordo; Roma x 2, Transquadra e Giro di Sardegna, sono le prime che mi vengono in mente, ma l'elenco è parecchio più lungo.
 
quale NON è il suo utilizzo ?
-persone che vogliono navigare paciosamente e in relax
-crociera con spiccate esigenze di comodità.
-esigenza di carrellare la barca frequentemente per ragioni logistiche
 
 
IP IP Logged
<< Prev Page  of 7 Next >>
Rispondi Invia un nuovo messaggio
Versione Stampabile Versione Stampabile

Tu non puoi inviare nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi cancellare i tuoi messaggi
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
Tu non puoi creare sondaggi
Tu non puoi votare i sondaggi

Bulletin Board Software by Web Wiz Forums version 8.03
Copyright ©2001-2006 Web Wiz Guide